Presentiamo il terzo dei 7 progetti vincitori del bando 2020: “Alzaia” dell’associazione Verdi Acque con Laboratorio Silenzio.

ALZAIA. Pratiche performative controcorrente è un progetto artistico indirizzato a persone sorde e udenti, italiane e straniere.

Un progetto inclusivo di arti performative nel paesaggio, sull’indagine delle relazioni tra uomo e natura.

Un percorso itinerante lungo un corso d’acqua, 12 tappe sul territorio che dalla zona nord est di Milano viene attraversato dal naviglio Martesana fino a raggiungere il fiume Adda.
Un percorso di esplorazioni, camminamenti, pratiche corporee ed esercizi di immaginazione condivisa, soste e attraversamenti, istantanee visive e micro azioni da innestare nel paesaggio, verso una riappropriazione collettiva degli spazi pubblici.