*“Fà la cosa giusta!” –   Milano   8, 9 e 10  marzo Fieramilanocity *

dall’8 al 10 Marzo si terrà alla Fieramilanocity di Milano la XVI edizione di *Fa la Cosa Giusta!*, la più importante fiera nazionale dedicata al consumo critico e agli stili di vita sostenibili.

*In questi tre giorni ci saranno tantissimi incontri e laboratori  per bambini, ragazzi ed adulti ***

*Vi invitiamo  a consultare il sito in modo che  possiate iscrivere i vostri figli ai laboratori: *

*Link *https://falacosagiusta.org/**

**

*“Fà la cosa giusta!” La Grande Fabbrica delle Parole –  Fieramilanocity *

Mostra fotografica dei ragazzi di a.l.f.a. *domenica 10 marzo **dalle 10.30*presso lo stand  “Fa’ la cosa giusta!”

Link stand https://falacosagiusta.org/luogo-2019/la-grande-fabbrica-delle-parole/

La Grande Fabbrica delle Parole, progetto di Insieme nelle Terre di mezzo onlus, è un laboratorio gratuito di scrittura per le scuole elementari e medie, aperto a tutti e rivolto in particolare a bambini e ragazzi a rischio di marginalizzazione culturale.

Lo sguardo prezioso dei ragazzi su via Gola, Pichi e Borsi.

Un viaggio per immagini e storie che le raccontano

Una mostra in collaborazione con a.l.f.a. – Associazione Lombarda Famiglie Audiolesi

per info e prenotazioni: **info@grandefabbricadelleparole.it <mailto:info@grandefabbricadelleparole.it>

Link https://falacosagiusta.org/programma-culturale/fotografie-che-raccontano-storie/

**

*“L’assistente alla Comunicazione“ mercoledì 13 marzo a Bergamo ore 17,00 *

L’Istituto dei Sordi di Torino Fondazione Onlus , ha organizzato questo incontro aperto a tutti  a Bergamo in Via  Giuseppe Mazzini 6/13  – Aula ex Enel ore 17,00

Dove si parlerà della sordità oggi con Enrico Dolza (Direttore dell’Istituto sordi di Torino)

Info info@istitutosorditorino.org <mailto:info@istitutosorditorino.org>

In allegato il volantino con il programma

*Corso per assistenti alla comunicazione  dal 22 gennaio all’11 giugno*

*Prossimo appuntamento 19 marzo,*ore 15.30 – 18.30 L’ICF nella progettazione educativa: autonomia, non solo comunicazione (L. Accardo, F. Tagliabue).

Vi ricordiamo per chi fosse interessato a partecipare al corso per Assistenti alla comunicazione di persone sorde, il corso è iniziato il 22 gennaio, possono partecipare anche insegnanti, educatori, assistenti sociali, altre figure professionali sociali e sanitarie ed i genitori.*Il corso si svolge presso il Centro Sportivo e Culturale Asteria di Milano*.

Questa iniziativa è nata** dalla collaborazione tra il Centro ospitante, il Pio Istituto dei Sordi di Milano, l’Istituto dei Sordi di Torino, il Servizio “No Barriere alla Comunicazione” del Comune di Milano e l’Associazione a.l.f.a.

Per iscrizioni e informazioni*: ****info@pioistitutodeisordi.org <mailto:info@pioistitutodeisordi.org>**. ***

Link http://www.superando.it/2019/01/09/in-viaggio-nellarcipelago-della-sordita/

*Assegnare subito quell’assistente all’autonomia e alla comunicazione!*

Ha preso posizione, il Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi della LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità), sulla situazione di quel bimbo con autismo, già segnalata anche dal nostro giornale, al quale non viene assegnato dal Comune di Milano l’assistente all’autonomia e alla comunicazione, nonostante ciò sia previsto dalle varie leggi. In tal senso la Federazione lombarda ha inviato una lettera di contestazione di condotta discriminatoria al Sindaco di Milano e alla responsabile dell’Area Comunale Direzione Educazione (“Area Servizi all’Infanzia”)…

LINK http://www.superando.it/2019/03/04/assegnare-subito-quellassistente-allautonomia-e-alla-comunicazione/

*I Tribunali dovrebbero essere solo l’ultima spiaggia*
“L’inclusione degli alunni e degli studenti con disabilità – scrive Gianluca Rapisarda – non la devono fare i Giudici, ma il rispetto delle leggi attualmente in vigore e, soprattutto, la non più rinviabile e preannunciata riforma del sostegno, con un piano strutturale di stabilizzazione dei circa 60.000 insegnanti di sostegno…”

Link http://www.superando.it/2019/03/01/i-tribunali-dovrebbero-essere-solo-lultima-spiaggia/

*Esame di maturità  con P.E.I. *

Vi ricordiamo come si differenzia l’esame di maturità nel caso di un P.E.I. per obiettivi minimi (che permette di ottenere il diploma) o di un P.E.I. differenziato (che garantisce un attestato delle competenze). Spiegazioni al link:

https://www.superabile.it/cs/superabile/istruzione/scuola/piani-educativi/valutazione-studenti-con-disabilita-scuola-secondaria-di-sec.html

Vedi anche: S. Nocera, N. Tagliani**/Guida sull’inclusione scolastica degli alunni con disabilità in Italia: diritti e doveri – //AIPD Nazionale – Osservatorio Scolastico www.aipd.it <http://www.aipd.it>/

/Link /https://www.orizzontescuola.it/esame-di-stato-per-alunni-disabili-prove-scritte-equipollenti-criteri-per-colloquio-la-guida/

*Incontri di lavoro – 12/03/2019 Salone d’Onore della Triennale di Milano – Viale Alemagna 6*

Seminario promosso da Fondazione Cariplo, vuole essere un’occasione per raccontare alcune storie, a partire dal cambiamento che hanno generato in chi le ha vissute, nonché rilanciare alcune sfide

Il lavoro svolge un ruolo primario nella vita di ogni persona. Infatti, oltre a garantire un reddito, favorisce lo sviluppo di relazioni e la costruzione e il riconoscimento di un’identità personale, indispensabili per realizzare una vera inclusione sociale. Negli anni Fondazione Cariplo <http://www.fondazionecariplo.it/it/index.html> ha sperimentato, in collaborazione con diversi attori del territorio, modelli di intervento per promuovere l’occupabilità di persone a rischio di marginalità che nel contesto socio-economico attuale e in un mercato del lavoro sempre più competitivo e in evoluzione non sempre trovano le giuste opportunità…

Link http://www.personecondisabilita.it/page.asp?menu1=4&notizia=7277&page=1

*Chiediamo alla RAI di rispettare l’accessibilità dei programmi*

Ricordando che «i cittadini sordi pagano per intero il Canone RAI e che non chiedono sconti di alcun genere»; rifacendosi inoltre alla Costituzione Italiana e alla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, il Comitato Permanente Cittadini Sordi #RAIORABASTA, impegnato per il pieno diritto di accesso delle persone sorde alla programmazione radiotelevisiva sull’emittente pubblica…

Link http://www.superando.it/2019/03/01/chiediamo-alla-rai-di-rispettare-laccessibilita-dei-programmi/

*Corpo Europeo di Solidarietà – bando 2019*

ERASMUS+

Invito a presentare proposte (EACEA/A01/2018) dell’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) della Commissione europea rivolto alle organizzazioni pubbliche e private che abbiano ottenuto il Marchio (o Etichetta) di Qualità.
Obiettivo
Creare maggiori opportunità per i giovani, aiutandoli a crescere anche professionalmente favorendo il loro inserimento nel mercato del lavoro…

Link: http://www.europedirect.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/ED/Bandi/DettaglioBando/Agevolazioni/Erasmusplus/bnd-corpo-europeo-solidarieta-2019

*Nulla di intentato per far sì che le Elezioni Europee siano accessibili a tutti*

Quasi un milione di cittadini dell’Unione Europea, a causa della loro disabilità, rischieranno di non poter votare alle Elezioni Europee del 23-26 maggio, e molti altri potrebbero incontrare ostacoli nell’esprimere il loro voto: è quanto emerso nel corso di un’audizione pubblica promossa dal CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo), organo consultivo della Commissione Europea…

Link http://www.superando.it/2019/02/12/nulla-di-intentato-per-far-si-che-le-elezioni-europee-siano-accessibili-a-tutti/

**

**

*Includere e riconoscere il talento: il 21 marzo a Palazzo Marino, appuntamento con l’Inclusive Mindset Academy*

L’inclusione lavorativa vista dalle aziende e dai beneficiari, sarà questo il fil rouge dell’evento *“Includere e riconoscere il talento: diritti in Comune”*, frutto della collaborazione tra /Inclusive Mindset/ e /Parks/, promosso dalla /Presidenza della Commissione Politiche Sociali e Servizi per la Salute del Comune di Milano/. L’appuntamento è per Giovedì 21 marzo, dalle 9,30 alle 12,30, a Milano presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, in Piazza della Scala 2.

*Richiesta la**registrazione online* (a questo link <https://inclusivemindset.org/registrazione/>)

Link https://inclusivemindset.org/2019/02/27/includere-e-riconoscere-il-talento-il-21-marzo-a-palazzo-marino/

**

**

*L’Agfa contro “Mani cantanti”: «I bimbi sordi sanno parlare»*

Il presidente dell’associazione chiede un incontro al dirigente dell’Ufficio scolastico: nessun piccolo audioleso ha bisogno di imparare la lingua dei segni

GROSSETO. Dal 1989 l’Agfa (Associazione grossetana famiglie audiolesi) si batte al fianco delle famiglie della provincia di Grosseto e di Siena che volevano e vogliono affermare il diritto dei propri figli audiolesi a vivere in piena autonomia e completa integrazione nel tessuto sociale, senza dover ricorrere al “linguaggio dei segni”, che li condannerebbe inevitabilmente ad una vita dipendente da un traduttore/interprete.

Per questo, l’associazione, tramite il suo presidente *Stefano Niccoli*, ha voluto chiarire la propria posizione rispetto all’iniziativa “Mani cantanti”, organizzata da un insegnante della scuola elementare di via Sicilia. «Si dice che nel coro non ci sono bambini sordi, ma non si spiega il perché – dice il presidente dell’Agfa – La risposta la diamo noi, dati alla mano: perché i 18 bambini ipoacusici che frequentano le scuole della provincia…

Link https://www.sordionline.com/notizie/cronaca-sordi/2019/02/lagfa-contro-mani-cantanti-i-bimbi-sordi-sanno-parlare/

**

**

*a.l.f.a. – Associazione Lombarda Famiglie Audiolesi Onlus*

Via Pietro Teulié, n. 11  –  20136   Milano

*Telefono:*02 58 32 02 64   – *SMS e Whatsapp* 320 96 39 855

*Mail a.l.f.a.: *alfaudio@tiscali.it <mailto:alfaudio@tiscali.it>*PEC* alfaudio@tiscalipec.it <mailto:alfaudio@tiscalipec.it>  – *Mail Alfainforma*: alfainforma@tiscali.it <mailto:alfainforma@tiscali.it>

*Sito:*http://www.lavoratorisordi.it/

**

*Quota associativa minima annuale € 30 *

Associata con FIADDA, LEDHAe FISH

AssociazioneiscrittaalRegistroRegionale delleAssociazionidiSolidarietàFamigliaren.72del14/11/2000ealRegistroRegionaledelleOrganizzazionidiVolontariatoDecreton.18575del28/09/1989-n.50/2002del26/03/2002

*Il 5 x 1000  ad a.l.f.a. :Codicefiscale 97038870156*

*Per donazioni o per quota associativa **( quota associativa annuale minima € 30 )**:*

*- tramite bonifico bancario: IBAN   IT36 A033 5901 6001 0000 0004 950*

*- tramite bollettino postale: C/C n. 42084202*