Un’Ausilioteca Informatica per tutte le disabilità
Superando del 30/06/2021

ASCOLI PICENO. Da un progetto dell’Associazione La Meridiana, interamente finanziato dal Rotary Club Ascoli, è nata ad Ascoli Piceno, nei locali della Bottega del Terzo Settore, presso la Fondazione Carisap, un’Ausilioteca Informatica per la Disabilità. «L’obiettivo di questa iniziativa – spiega Roberto Zazzetti, presidente dell’Associazione La Meridiana –  è quello di far testare alle persone con disabilità acquisita e/o congenita di tipo motorio, sensoriale o cognitivo, sia in età evolutiva che adulta, il tipo di ausilio informatico che necessita loro per migliorare, in funzione delle proprie capacità residue fisiche e cognitive, l’autonomia a casa, nel lavoro e nel tempo libero, consentendo loro una migliore inclusione nella società».
Gli ausili di tecnologia assistiva verranno individuati, quindi, a seconda dei diversi tipi di disabilità, e tra gli obiettivi di chi ha promosso l’Ausilioteca vi è la possibilità di coinvolgere le strutture riabilitative presenti sul proprio territorio che, attraverso un accordo, potranno mettere a disposizione le figure professionali necessarie ad una valutazione dei bisogni dell’utente (un logopedista, un terapista occupazionale e/o un fisioterapista). Ad essi verranno affiancati un informatico e un operatore alla pari, ovvero una persona con disabilità già esperta in tecnologie e applicazioni informatiche assistive, che coordini quelle stesse professionalità. (S.B.)

Per ogni ulteriore informazione e approfondimento: lameridiana.ap@tiscali.it; robertozazzetti@alice.it.