E’ recentemente uscito il libro intitolato “A BASSO VOLUME. La tecnologia accessibile alle persone sorde e ipoacusiche dalla pandemia in poi” (edizioni La Meridiana) degli autori Martina Gerosa, Isabella Ippoliti, Andrea Mangiatordi, Nicola Rabbi.

Il libro

Durante la pandemia le persone con disabilità uditiva hanno visto aumentare le proprie difficoltà, incontrando ulteriori barriere nella comunicazione, oltre quelle con cui già devono normalmente fare i conti. Accessibilità e inclusione sono parole belle e virtuose ma dobbiamo praticarle grazie alla scienza e al progresso tecnologico. Per trovare soluzioni bisogna tener presente che ogni persona è unica e diversa e che la tecnologia deve sempre di più avvicinarsi alla persona e tenere conto dell’emotività di ciascuno di noi. La Prefazione è di Filippo Petrolati, mentre l’Introduzione è di Luisa Accardo.

 

Gli autori

MARTINA GEROSA è urbanista non ortodossa, Disability & Case Manager, collabora con diversi enti e associazioni per promuovere l’accessibilità, favorendo in particolare la comunicazione senza barriere, anche da esperta per esperienza.

ISABELLA IPPOLITI è Psicologa del Lavoro, Counselor e specializzata in Ergonomia, opera da più di venti anni nel campo dell’inserimento lavorativo per le persone con disabilità. Lavora in una scuola milanese come Responsabile di Psicologia Scolastica.

ANDREA MANGIATORDI è ricercatore al Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione dell’Università di Milano-Bicocca. Il suo principale ambito di ricerca è l’applicazione del paradigma della Progettazione Universale in ambito educativo, con un particolare focus sull’uso delle tecnologie digitali.

NICOLA RABBI è giornalista specializzato su tematiche sociali ed esperto di scrittura easy to read. Si occupa di cultura inclusiva anche nel campo della cooperazione internazionale. Lavora al Centro Documentazione Handicap di Bologna.

 

Link con estratto di lettura: https://bit.ly/ABassoVolume

Possibilità di scaricare gratuitamente il Vademecum al seguente indirizzo: bit.ly/40Z562S

Per informazioni edizioni la meridiana / info@lameridiana.it