E’ con orgoglio e soddisfazione che comunichiamo l’avvio del Progetto Nessuno Escluso!

L’iniziativa, promossa Dicastero per la comunicazione della Santa Sede che ha inteso raccogliere l’appello di Papa Francesco contenuto nel Messaggio per la Giornata internazionale delle persone con disabilità del 2020, è sostenuta dalla nostra Fondazione e prenderà il via domenica 4 aprile con il Messaggio Urbi et Orbi di Pasqua.

Il progetto “Nessuno Escluso” prevede l’attivazione di un servizio che offrirà l’accessibilità per le persone con disabilità uditive delle catechesi delle Udienze generali e degli Angelus/Regina Caeli che saranno fruibili gratuitamente attraverso un canale YouTube di Vatican News. In particolare, sarà disponibile un canale live per la traduzione Lis (Lingua dei Segni Italiana) https://e.va/lis e un canale in differita per la traduzione asl (American Sign Language) https://e.va/asl e, nei prossimi mesi, una app accessibile per le disabilità sensoriali che permetta di usufruire in modo integrato dei contenuti dei media vaticani.

Si tratta di un progetto a carattere sperimentale, coordinato da Suor Veronica Donatello, a cui il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Pio Istituto dei Sordi ha voluto dare sostegno e fiducia con l’auspicio che possa diventare, nel prossimo futuro, un servizio di accessibilità ordinario attraverso più lingue dei segni e sottotitoli in italiano per raggiungere un numero sempre maggiore di persone con disabilità uditiva.

Link al video di presentazione del progetto con sottotitoli in italiano e LIS