Anche nel 2023 il Fondo Sordità Milano promuove il Bando “Inclusione sociale delle persone con disabilità uditiva” rivolto agli enti del Terzo Settore e destinato a stimolare e potenziare l’inclusione sociale e le pari opportunità delle persone con disabilità uditiva. L’obiettivo è individuare progetti che siano in grado di portare miglioramenti nella qualità della vita delle persone sorde e ipoacusiche, offrendo supporti per riequilibrare eventuali svantaggi sociali che possono subire nella partecipazione alla vita civile, economica, sociale e culturale.

Fino al 30 giugno 2023 è possibile candidare proposte progettuali che individuino modalità innovative nei seguenti campi di intervento: educazione e istruzione, volontariato, cura persone fragili, formazione extrascolastica, formazione professionale, inserimento lavorativo, sostegno abitativo/housing sociale, sport e tempo libero, socialità e partecipazione, arti performative e visive. I progetti si dovranno realizzare nell’ambito territoriale di competenza della Fondazione di Comunità Milano.

Vai alla notizia e scarica il bando

Per maggiori informazioni, contattare il referente Francesco Scarpat scrivendo una mail a f.scarpat@fcmilano.org

Il Fondo Sordità Milano è un fondo costituito dalla Fondazione Pio Istituto dei Sordi nel 2019 presso la Fondazione di Comunità Milano a dieci anni dalla ratifica in Italia della Convenzione ONU sui Diritti delle persone con disabilità, in memoria dei Benefattori milanesi – a partire dal Conte Paolo Taverna a cui si deve la nascita del Pio Istituto dei Sordi di Milano – con l’intento di continuare la loro opera contribuendo alla tutela dei diritti delle persone con disabilità.