SuperAbile INAIL del 18/11/2023

AMBURGO. The Sound Shirt non è una maglietta come tutte le altre perché, oltre a vestire, consente anche alle persone non udenti di ascoltare musica. Vibrazioni che percorrono la pelle: in questo modo si riesce a sentire la musica attraverso la t-shirt.
La maglietta è stata realizzata da un’azienda di Londra specializzata nell’abbigliamento tech e commissionata dall’orchestra Jungen Symphoniker di Amburgo. Ma come funziona questo strumento? In sostanza le note musicali, catturate da una serie di microfoni, vengono trasformate e rilette da un software che le trasforma in impulsi nella maglietta. La t-shirt dunque inizia a inviare input a chi la indossa seguendo l’intensità della musica, in punti diversi e con potenza variabile.
Le note più basse, ad esempio, si percepiscono nella parte inferiore del torace, mentre quelle più alte si fanno sentire sul collo e le clavicole. La maglia è stata realizzata sfruttando il concept di The Hug Shirt, la t-shirt collegata a un’applicazione che consente di abbracciare a distanza qualcuno, riproducendo attraverso i sensori le posizioni delle mani, il calore della pelle e il battito cardiaco delle persone.
Durante i concerti dell’orchestra saranno rese disponibili diverse Sound Shirt, per indossarle basterà inviare una mail poco prima del concerto e prepararsi a vivere un’esperienza unica.